Accoglienza

benvenutoIl Convento offre accoglienza in base alle proprie possibilità per coloro che ne fanno richiesta.

Accoglie singoli e gruppi per ritiri spirituali e momenti di fraternità.

La Chiesa è sempre aperta tutti i giorni, da mattino a sera, per gruppi e turisti.

Compatibilmente con la vita del Convento si possono richiedere visite guidate per la scoperta e la valorizzazione dei tesori artistici e della bellezza naturale nella quale la struttura è immersa.

fgalleryPer richiedere informazioni clicca qui

 

 di seguito

Il LIBRO degli OSPITI

guestbook

 

Il convento francescano di Monterosso è un luogo di fede, di spiritualità, di riflessione e anche di storia e di cultura. Ogni pietra racconta i 400 anni di storie, di frati, di artisti e artigiani e di tante persone. E' un luogo che conquista: e ha conquistato anche me e mia moglie, che abbiamo avuto il privilegio di essere accolti in questa bella e attiva comunità, straordinariamente guidata da Padre Renato. Il nostro legame di amicizia e affetto è ormai forte, sincero. Farò quello che posso per contribuire alla storia futura di questa comunità e di questo luogo di pace.

Giuliano Volpe
Presidente

Il primo a convertirmi sono stato io! 

Davvero una bella esperienza di fede condivisa prima tra confratelli e consorelle, poi con lam popolazione che ha avuto occasione di rivisitare le sue tradizioni.

Diffuso il desiderio, quasi la nostalgia di rivivere la profonda comunione del passato; un pò di esitazione nel pensare il futuro ... .

Tuttavia non manca la speranza che qualcosa possa cambiare, per poter vivere il presente con più senso, con più pienezza, con più intensità di significato.

Il carisma francescano-cappuccino ancora affascina ed è ancora capace di suscitare nuove motivazioni di fede e di carità vissuta, nella semplicità popolare.

Ringrazio il Signore e San Francesco per aver chiamato anche me a portare un piccolo contributo a Monterosso e alla sua gente e nell'occasione intensifico la mia preghiera per fr. Renato, affinchè continui questa missione fin dove lo Spirito vorrà portarlo.

Fra Luca Maria Bucci ofmcap

Sono contento che ho avuto l'opportunità di fare questa missione popolare del quattro centenario del convento di Monterosso. Mi ha colpito l'ospitalità della gente. La gente, specialmente gli anziani, aspettano la visita dei frati, dei sacerdoti e pregare insieme a casa loro. Per alcuni è una sorpresa e per me una gioia di incontrare le persone e di parlare delle esperienze di fede. Mi è piaciuta questa esperienza.

Fra Francis Xavier - India

test00

test

test2

test0